1. Home
  2. /
  3. Ginecologia
  4. /
  5. Aumentare la fertilità con i rimedi naturali

Aumentare la fertilità con i rimedi naturali

/ In : Ginecologia

Vi state chiedendo come rimanere incinta? Se siete alla ricerca di un metodo per aumentare le probabilità di concepimento, sappiate che la fertilità femminile può essere ‘stimolata’, anche grazie ai rimedi naturali.

Uno stile di vita sano e attivo e alcune buone abitudini possono aiutare la coppia a favorire il concepimento, aumentando così le probabilità di avere un bebè. Preparare l’organismo ad accogliere una nuova vita è un processo graduale che va costruito giorno per giorno. Se lo spettro dell’infertilità aleggia sulla coppia, i rimedi naturali possono diventare dei validi alleati per favorire una gravidanza, sempre che non siano presenti ostacoli di natura medica.

Prima di passare ai consigli per aumentare la fertilità, ricordiamo che è necessario consultare un medico specializzato che effettuerà un’anamnesi dettagliata sul paziente. Si tratta di una prassi obbligata per le coppie che vogliono scongiurare il rischio di infertilità, sia maschile che femminile.

Vediamo, dunque, come stimolare la fertilità femminile grazie ai rimedi naturali e dare finalmente vita al proprio desiderio di maternità.

Non aspettare troppo

Molte donne decidono di diventare mamme nella seconda parte della propria età riproduttiva. Tuttavia, man mano che si va avanti con l’età, la fertilità femminile – e in minor misura quella maschile – viene meno e si riducono progressivamente le probabilità di concepimento. Con l’avanzare dell’età, la possibilità di avere un figlio passa dal 30-40% dei 30 anni al 10% dei 40.

Sì ai controlli regolari dal medico

Di norma, sia l’uomo che la donna dovrebbero effettuare un controllo medico almeno una volta l’anno. Infiammazioni e alterazioni dell’apparato riproduttore possono avere conseguenze gravi, come infertilità o addirittura sterilità. Stiamo parlando, ad esempio, delle infezioni trasmesse attraverso rapporti sessuali come sifilide, gonorrea e clamidia, patologie che possono essere tenute alla larga usando le dovute precauzioni in caso di rapporti sessuali liberi.

La fertilità si stimola anche a tavola

Mangiare bene è un toccasana per tutto l’organismo: dunque, come può l’alimentazione non favorire anche la fertilità? Occhio a ciò che si mette a tavola. La dieta mediterranea, con tanta frutta e verdura, legumi, cereali integrali e olio extra vergine d‘oliva, è ricca di sostanze antiossidanti che contribuiscono al corretto funzionamento dell’organismo. 

Oltre all’alimentazione, esistono in commercio alcuni rimedi naturali contro l’infertilità, sia maschile che femminile, che combinano i migliori prodotti fitoterapici e sostanze nutraceutiche, per un risultato efficace senza il rischio di effetti collaterali.

L’azienda italiana Leonardo Medica ha studiato a lungo il fenomeno dell’infertilità, le cause più comuni e i rimedi naturali che possono portare una coppia a concepire. L’ultima formulazione messa a punto dal team di Leonardo Medica e presentata sul mercato è FertylOr F, un integratore alimentare studiato per accompagnare le donne nella transizione verso la genitorialità con ingredienti utili come la vitamina B6 che contribuisce alla regolazione dell’attività ormonale e lo zinco che aiuta a conservare la regolare fertilità e riproduzione contribuendo alla sintesi del DNA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

ULTIMI POST

Prodotti più venduti

Prodotti più votati