1. Home
  2. /
  3. Dolore e Articolazioni
  4. /
  5. Rimedi per il mal di schiena: come alleviare il dolore?

Rimedi per il mal di schiena: come alleviare il dolore?

/ In : Dolore e Articolazioni

Gli esperti di Leonardo Medica rispondono online alle vostre domande sulla salute e sul benessere della persona. In questa rubrica aiuteremo a trovare una risposta a tutti i vostri dubbi e forniremo una soluzione pratica per sentirsi meglio grazie ai prodotti fitoterapici.

“Ciao a tutti, sono Gianni, ho 57 anni e sono un impiegato di banca. Passo la maggior parte delle mie giornate seduto alla scrivania della filiale in cui lavoro: circa 8-9 ore al giorno, che diventano 10 se consideriamo anche il tempo trascorso in auto.

Faccio a tutti gli effetti quella che viene definita una vita sedentaria

Ho sempre goduto di buona salute, tuttavia nell’ultimo anno ho iniziato a sentire un dolore nella parte bassa della schiena, che non mi lascia in pace neanche quando sono steso a riposare. I sintomi parlano chiaro: dolore lombare che si irradia fino alla gamba, formicolio e intorpidimento dell’arto interessato. Si tratta di sciatica, l’infiammazione del nervo sciatico, che mi fa penare giorno e notte e rende la mia vita un vero inferno.

Per ridurre il dolore alla schiena, sono disposto ad adottare un nuovo regime alimentare e integrare quelle piccole modifiche allo stile di vita che rendono la salute delle articolazioni più forte. Farei di tutto per sentirmi meglio.

Spero possiate aiutarmi e magari suggerirmi un trattamento naturale contro il mal di schiena.

Grazie in anticipo, Gianni.”

Gianni, Cosenza (CS)

Caro Gianni,

sappiamo bene che il dolore cronico può diventare invalidante e intaccare tutti gli aspetti della vita. Non si fa altro che pensare a quanto si sta male. Si inizia con l’evitare tutte le attività che possono acuire i sintomi dolorosi, anche quelle piacevoli da svolgere in compagnia. Non si prendono più in braccio i nipoti e le partite di tennis con gli amici diventano un lontano ricordo.

Ma è davvero questo il prezzo da pagare quando si invecchia?

Alla base della sciatalgia c’è una compressione del nervo sciatico o un danno di una o più radici che lo compongono. Gli effetti sono di natura irritativi e infiammatori. Tra i principali fattori all’origine della sciatica figurano: ernia al disco, scivolamento vertebrale, sovrappeso, ma anche una postura scorretta e una vita sedentaria.

Tu stesso, Gianni, hai ammesso di passare la maggior parte delle ore seduto. Anche le misure per il contenimento della pandemia di Covid-19 (come il lockdown e il distanziamento sociale) non hanno permesso di svolgere le attività motorie più basilari, come una semplice passeggiata, a discapito delle nostre ossa e articolazioni.

Come rimediare a tutto questo? Esistono rimedi efficaci in caso di sciatica e per combattere il mal di schiena.

Rimedi naturali per alleviare il mal di schiena

Quando i sintomi si acutizzano, consigliamo il riposo assoluto fino a che il dolore non cala. Attenzione però, troppo riposo può indebolire la muscolatura della schiena, già intorpidita dalla sciatica.

Sotto il controllo del medico, si possono praticare sport dolci, che prevedono movimenti lenti e graduali e che agiscono in maniera consapevole su alcune fasce muscolari.

Molto utili per alleviare il dolore della sciatica sono gli impacchi, da applicare freddi o caldi sulla zona dolorante. Il freddo, ad esempio, è molto indicato per alleviare il dolore della sciatica quando diventa acuto. L’impacco caldo, invece, può essere utilizzato durante la fase post acuta, generalmente 48 ore dopo l’insorgenza del dolore.

Per evitare che il dolore comprometta la qualità del sonno, quando ci si distende si può assumere la posizione su un fianco con le ginocchia flesse. Per migliorare il comfort è bene posizionare un cuscino tra le gambe e mantenere questa posizione tutta la notte.

Se la sciatalgia dura per brevi periodi, può essere sufficiente un po’ di sano riposo e l’assunzione di integratori alimentari contro il dolore alle articolazioni. Viceversa, in caso di forte sciatalgia che persiste per un lungo periodo, si raccomanda di effettuare una visita ortopedica e valutare il grado di compressione nervosa. Il medico specialistico potrebbe anche insegnare al paziente una serie di esercizi per la schiena da svolgere in autonomia e i movimenti corretti per muoversi in sicurezza.

Si può combattere la sciatalgia integrando diversi approcci terapeutici: fisioterapia, controllo delle abitudini quotidiane e, eventualmente, integrazione naturale specifica. MovarDol Forte è un integratore alimentare formulato per mantenere in salute le articolazioni e le funzioni connesse. Contiene N-acetil-D-glucosamina insieme agli estratti di Boswellia e Zenzero che, in sinergia, supportano la funzionalità articolare e contrastano gli stati di tensione localizzati.

Speriamo che questi consigli ti tornino utili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

ULTIMI POST

Prodotti più venduti

Prodotti più votati