1. Home
  2. /
  3. Urologia
  4. /
  5. FerProst®

FerProst®

15 capsule - Senza Glutine
 19,90  15,50

Disponibilità: Disponibile

Punti fedeltà: 15 (valore:  0,38)
Quantità:

La prostata è una ghiandola dell’apparato genitale maschile, è posizionata sotto alla vescica e avvolge l’uretra, il piccolo canale deputato al trasporto dell’urina.
La prostata ha il compito principale di produrre e immagazzinare il liquido seminale rilasciato durante l’eiaculazione. Il liquido seminale contiene gli elementi necessari a nutrire e veicolare gli spermatozoi.
La ghiandola prostatica può essere soggetta, col passar del tempo, a disturbi di vario genere, tra questi i più comuni sono: l’infiammazione, chiamata anche prostatite, e l’ipertrofia prostatica benigna (IPB).
Per prostatite si intende qualsiasi forma di infiammazione della prostata. I sintomi possono essere di varia natura a seconda della forma, acuta o cronica, ad esempio: dolore all’area pelvica, dolore allo scroto o alla parte bassa della schiena, disturbi urinari, eiaculazione e/o defecazione dolorose.
L’iperplasia prostatica benigna (IPB) è una condizione caratterizzata dall’aumento di volume della prostata, che comporta una tipica sintomatologia con disturbi della minzione. L’ingrossamento della ghiandola prostatica è legato ad un aumento del numero di cellule prostatiche e alla formazione di noduli. La ghiandola ingrossata può comprimere il canale uretrale, causandone una parziale ostruzione e interferendo con la capacità di urinare. I principali fattori associati alla IPB sono l’invecchiamento e i cambiamenti ormonali nell’età adulta. Studi scientifici hanno dimostrato l’esistenza di una predisposizione genetica e di familiarità. Alcune teorie ritengono anche che possa essere coinvolta una mutazione nel DNA delle cellule che causa una proliferazione anomala delle stesse. Si tratta di una patologia molto comune negli uomini: colpisce il 5-10% degli uomini dopo i 40 anni di età e oltre l’80% dopo i 70 e 80 anni, ma produce sintomi solo nella metà dei soggetti. L’ingrossamento della ghiandola prostatica porta a due tipi di sintomi: quelli urinari di tipo ostruttivo e quelli di tipo irritativo. Sintomi di tipo ostruttivo: la compressione sul canale uretrale ostacola la minzione, per cui si avverte difficoltà a iniziare la minzione, intermittenza di emissione del flusso, incompleto svuotamento della vescica, flusso urinario debole e sforzo nella minzione. Sintomi di tipo irritativo: aumento della frequenza nell’urinare, in particolare un aumentato bisogno durante la notte, la necessità di svuotare spesso la vescica e bruciore durante la fuoriuscita dell’urina.

DISCLAIMER

ATTENZIONE: ai sensi del Decreto Legislativo n. 46/1997 e s.m.i. e dell’attuale Linea guida del Ministero della Salute del 28/03/2013 in materia di pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, Vi informiamo che state entrando in un’area del sito che contiene informazioni che sono rivolte esclusivamente agli operatori professionali. Vi preghiamo di cliccare il bottone “SÌ” per accedere se siete un operatore professionale o, diversamente, di cliccare il bottone “NO” per uscire.

SI NO

Spedizione GRATUITA per ordini superiori a € 59,90

Viale Palmiro Togliatti 111 – 50059 Vinci (FI)

/ Address

Menu