1. Home
  2. /
  3. Ginecologia
  4. /
  5. Menopausa: disturbi dell’umore

Menopausa: disturbi dell’umore

/ In : Ginecologia

L’organismo femminile è sottoposto ogni mese a sbalzi di natura ormonale a causa del ciclo mestruale, ma anche in concomitanza di gravidanze o durante la menopausa. Con il sopraggiungere della menopausa, la produzione ormonale delle ovaie declina progressivamente . In realtà già a partire dagli anni  anni che la precedono, durante il cosiddetto periodo del climaterio, la produzione di ormoni si riduce La riduzione di estrogeni e progesterone – gli ormoni responsabili del ciclo mestruale – causa nella donna una serie di sintomi sia fisici che psicologici.

Cosa succede quando gli ormoni cambiano?

Gli sbalzi ormonali di estrogeni e progesterone mandano in tilt l’ipotalamo, ovvero l’area del cervello che gestisce le reazioni alle emozioni. Gli estrogeni, infatti, oltre ad essere i primi regolatori del ciclo mestruale, stimolano la produzione di:

  • serotonina, comunemente definita “ormone della felicità
  • endorfine, le cosiddette “molecole della gioia
  • dopamina, soprannominata “ormone del piacere”.

A causa del progressivo deficit di ormoni durante la fase del climaterio, possono comparire sintomi di vario genere afferenti la sfera emotiva simili a quanto accade durante la menopausa, come: irritabilità, ansia, tristezza e disturbi del sonno. Definiti, insieme ai malesseri fisici, sindrome climaterica, tali sintomi sono influenzati anche da fattori socio-culturali relativi all’ambiente in cui vive la donna e da fattori psicologici, condizionati dalla personalità della persona

Come combattere i disturbi emotivi della menopausa?

Esistono diversi rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare notevolmente i disturbi della menopausa. È molto importante adottare un’alimentazione che contenga estrogeni, fitoestrogeni e altre sostanze che contrastino i sintomi della menopausa, come olio d’oliva, riso integrale, finocchi, fagioli, semi di zucca, avena e frutta secca. Inoltre, per alleviare il malessere dovuto alla menopausa, è consigliato il consumo di tisane che, oltre a depurare l’organismo, possono avere un effetto calmante sull’umore. Per migliorare il tono dell’umore, l’assunzione di Passiflora favorisce uno stato di rilassamento utile per facilitare il sonno e aiutare a conseguire uno stato di benessere mentale.

Una regolare attività fisica, meglio se durante le ore diurne e all’aria aperta, può sicuramente migliorare l’umore della donna. Inoltre, il movimento fisico aiuta a rafforzare le ossa e ridurre i rischi di osteoporosi.

Un rimedio naturale contro i sintomi della menopausa è la nutraceutica: infatti, alcune sostanze prodotte in natura sono in grado di contrastare gli effetti del deficit ormonale. Leonardo Medica ha messo a punto Climagen F, l’integratore alimentare che, grazie all’effetto della Genisteina, Cimicifuga, Passiflora e Zinco, è utile ad alleviare i sintomi legati ai disturbi della menopausa e contribuisce al benessere generale della donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

ULTIMI POST

Menu