1. Home
  2. /
  3. Urologia
  4. /
  5. Contrastare il tumore alla prostata con l’alimentazione

Contrastare il tumore alla prostata con l’alimentazione

/ In : Urologia

Il tumore alla prostata è una delle malattie più diffuse nella popolazione maschile over 50. Le terapie per contrastare il diffondersi della patologia sono tanto più efficaci quanto più è precoce la diagnosi. Anche l’alimentazione è una grande alleata per prevenire e combattere i rischi di tale patologia.

Gli antiossidanti sono in grado di contrastare l’azione negativa dei radicali liberi e fare la differenza nella prevenzione del tumore alla prostata. Molti alimenti con comprovate proprietà anticancerogene devono i benefici proprio agli antiossidanti contenuti al loro interno.

Ma quali sono, dunque, gli alimenti che riducono il rischio di tumore alla prostata?

A fare chiarezza sulla questione, arriva in aiuto la presentazione di esperti della Società Italiana di Andrologia (SIA) durante il Congresso Nazionale che si è tenuto a Roma l’8 e il 9 aprile 2022. In questa presentazione è stato sottolineato che l’assunzione di antiossidanti da parte di un campione di pazienti si è rivelata efficace nel ridurre il rischio di tumore alla prostata.

Gli esperti confermano: alimenti antiossidanti riducono il rischio di tumore alla prostata

Secondo quanto mostrato da alcuni autori, alcuni cibi che contengono sostanze antiossidanti, assunti a supporto della terapia, riducono la tossicità e aiutano a rallentare la progressione della malattia. Sostanze come l’epigallocatechine, il licopene e il resveratrolo, possono esercitare un’azione preventiva contro il carcinoma prostatico.

Negli studi, commentati durante il Congresso Nazionale dal dottor Davide Arcaniolo, membro della Commissione Scientifica della SIA, i dati confermano l’efficacia di una dieta bilanciata nella cura del tumore alla prostata. Infatti, in un gruppo di soggetti ad alto rischio tumorale è emerso che chi assumeva tè verde (contenente epigallocatechine)vedeva ridotto del 60% il rischio di ammalarsi di tumore alla prostata. Il rischio scende dell’80% se si assumono queste sostanze per due anni consecutivi. Anche il licopene, presente in grandi quantità nel pomodoro, ha dimostrato efficacia per la prevenzione delle malattie della prostata.

Il professor Alessandro Palmieri, presidente della SIA, è intervenuto nel dibattito spiegando che il tumore alla prostata, “con 36.000 nuovi casi all’anno, rappresenta il cancro più frequente della popolazione maschile in Italia. È fondamentale prendere coscienza di quelli che sono i principali fattori di rischio, come avere una storia familiare di tumore della prostata, l’età avanzata e gli stili di vita, come la dieta.”

I cibi-scudo contro il tumore alla prostata

Il professor Palmieri ha poi aggiunto alla platea: “È dimostrato che l’assunzione di eccessive quantità di alcool, grassi saturi, derivati del latte, possono avere un ruolo nella genesi di tale neoplasia: la ricerca ha sempre cercato di individuare farmaci o prodotti naturali in grado di prevenire l’insorgenza di tumore della prostata, se somministrati a individui a maggior rischio o a quei pazienti che presentavano già delle lesioni precancerose”.

Gli antiossidanti sono presenti in grandi quantità in diversi cibi: tè verde, pomodoro cotto, uva ravanello e melograno. Questi alimenti possono fare la differenza nella battaglia contro l’insorgere della malattia alla prostata. Anche gli integratori alimentari che contentongono gli stessi antiossidanti in forma concentrata, come epigallocatechine (tè verde), licopene (pomodoro), resveratrolo (uva), bacche di goji possono avere un ruolo preventivo abbinato ad una dieta salutare nell’ostacolare la comparsa del tumore alla prostata. L’andrologo/urologo è lo specialista al quale rivolgersi per individuare il prodotto più efficace e la dose più apporpriata.

Leonardo Medica, da sempre impegnata nello sviluppo di integratori ha sviluppato una specifica linea dedicata alla salute urologica maschile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

ULTIMI POST

Prodotti più venduti

Prodotti più votati