1. Home
  2. /
  3. Tonici
  4. /
  5. Stress da rientro dalle vacanze? I nostri consigli per affrontarlo al meglio

Stress da rientro dalle vacanze? I nostri consigli per affrontarlo al meglio

/ In : Tonici

Senti che dopo essere tornato dalle ferie hai bisogno di una vacanza? Com’è possibile che al ritorno dalle vacanze spesso ci sentiamo più stanchi e affaticati di prima? 

L’estate è ormai agli sgoccioli e il ritorno alle abitudini e al tran tran della vita quotidiana potrebbe provocare qualche problema legato allo stress. Si tratta in realtà di un fenomeno molto comune, che viene chiamato nei Paesi anglosassoni post vacations blues. Infatti, l’espressione inglese “to have the blues” indica uno stato di sofferenza e malinconia, in questo caso provocato dal rientro a casa dopo le ferie.

Ogni anno in Italia questo fenomeno colpisce circa sei milioni di persone e pertanto non dovrebbe mai essere sottostimato. Anche perché questa sensazione di sofferenza potrebbe rovinare il piacevole ricordo delle vostre vacanze.

Come riconoscere lo stress da rientro?

Focalizziamoci sui sintomi da stress da rientro, molti dei quali sono caratteristici anche dei disturbi d’ansia o dell’umore. Se tornati dalle ferie vi sentite inspiegabilmente stanchi, spossati, ansiosi, depressi e avete difficoltà a prendere sonno, molto probabilmente siete vittima della sindrome da rientro.

La sindrome da rientro dalle vacanze si manifesta con ansia generalizzata, sensazione di disagio, irritabilità, nervosismo, tachicardia e sudorazione. Generalmente, si tratta di sintomi transitori e che si affievoliscono man mano fino a scomparire una volta ripresa la routine quotidiana.

Tuttavia, se i sintomi persistono e le sensazioni spiacevoli impattano in modo eccessivo sulla vita quotidiana, è bene rivolgersi a uno specialista. Lo stress da rientro potrebbe nascondere un disturbo cronico d’ansia.

Consigli per contrastare lo stress da rientro

Chi soffre di stress da rientro può seguire alcune semplici regole per mitigare l’irritabilità e ripartire a settembre con più energia.

  • Attenzione alla qualità del sonno. Dormire bene è importante e spesso ci si dimentica di quanto sia fondamentale prestare attenzione al ritmo circadiano. Durante il periodo vacanziero si dorme solitamente dalle 8 alle 10 ore, numero che scende a 6-7 quando si rientra a casa. Potrete scongiurare l’insonnia con un bel bagno caldo prima di andare a dormire o con una tisana.
  • Concedersi delle “vacanze” durante il weekend. Finché le temperature sono clementi, per scongiurare il rischio di stress da rientro, è consigliato dedicare il fine settimana ad attività rilassanti e da svolgere in compagnia dei propri cari. Via libera all’attività motoria, soprattutto se le vacanze appena finite sono state all’insegna dell’actiness.
  • Fai il pieno di energia a tavola. Il cervello ha bisogno di sostentamento per affrontare settembre con il piede giusto. Ben vengano, dunque, carboidrati semplici e complessi; frutta e verdura, ricchi di antiossidanti e dotati di proprietà drenanti; e zenzero per alleviare lo stress.
  • Via libera agli integratori tonici. Per trovare la giusta carica di energia necessaria ad affrontare le attività di settembre, è consigliabile assumere integratori che contengano estratti fitoterapici con attività tonico-energetica. Deseo è l’integratore alimentare formulato da Leonardo Medica che contiene Magnesio e Vitamina B6 e si avvale dell’azione combinata di Ginseng, Maca, Muira puama e Griffonia per contrastare i cali fisici e mentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

ULTIMI POST

Prodotti più venduti

Prodotti più votati